riciclo creativoIl vecchio servizio di tazzine della nonna ci guarda con aria desolata da uno scaffale?  Non riusciamo a buttarlo perchè è un ricordo ma, allo stesso tempo, non è in linea con i nostri gusti o con l’arredo della nostra cucina? Vediamo come sfruttarlo.

Provate ad inserire in ogni vasetto delle palline di argilla (non occupate troppo spazio ne bastano 4 o 5) e riempite il resto con del terriccio.

Ora comprate le piantine che più vi piacciono facendo attenzione a che siano in proporzione con la tazza o tazzina prescelta.

Gli odiosi piattini da tazzina che nessuno usa più potranno diventare dei fantastici sottovasi.

Facebook