A volte bastano poche semplici mosse per evitare di incorrere in problemi anche grossi al ritorno dalle vacanze.

  • Cominciamo dalla cucina. Prima di partire cercate di consumare tutti gli alimenti in scadenza e tutte le confezioni di cibo già aperte: eviterete così non solo un inutile spreco di cibo ma anche la formazione di muffe e cattivi odori nel frigorifero.
  • Conservate solo alimenti duraturi come ad esempio pasta e riso e, se aperte, chiudete bene le confezioni in modo da non ritrovare la cucina invasa da formiche e scarafaggi al vostro ritorno.
  • Prima di uscire di casa, buttate via la spazzatura.Come lasciare la casa prima di partire per le vacanze
  • Dopo aver svuotato il frigorifero, pulitelo accuratamente e sbrinate il freezer. Staccate la spina e lasciate aperte le porte di entrambi in modo da evitare la formazione di cattivi odori.
  • Sempre per una questione di igiene,verificate che nel cestello dellalavatrice non siano rimasti vestiti sporchi.
  • Se non volete disattivare l’impianto elettrico perché magari avete un allarme o un sistema di irrigazione, ricordate di staccare le prese di corrente di tutti gli elettrodomestici: eviterete così gli sprechi di energia dovuti alla modalità in stand-by. Ma non solo: impedirete a eventuali guasti tecnici causati da improvvisi temporali estivi di danneggiare apparecchi quali televisione, computer, ecc.
  • Controllate accuratamente che non ci siano perdite di acqua dai rubinetti e assicuratevi che gli scarichi di lavelli, docce e vasca da bagno non siano otturati.
  • Assicuratevi che l’impianto del gas sia chiuso: non trascurate assolutamente questo passaggio, per l’incolumità di tutti.
  • Chiudete tutte le finestre e attivate l’allarme prima di chiudere casa.
  • Non è indispensabile, ma optare per una pulizia generale della casa prima di partire vi permetterà di non sprecare tempo in pulizie approfondite al vostro ritorno.
  • Portate all’esterno tutte le piante da appartamento soprattutto quelle che hanno bisogno di molta luce e leggete i nostri consigli su come curare le piante prima di partire per le vacanze.
  • Se non serve, chiudete gli eventuali impianti di irrigazione automatica in giardino.
  • Portate con voi in vacanza i vostri animali domestici: qui trovate alcuni consigli utili sulle spiagge dog-friendly e su come curare il vostro cane in vacanza. In alternativa, individuate una persona di fiducia a cui affidare i vostri animali domestici in modo da non farli sentire abbandonati.
  • Lasciate una copia delle chiavi di casa a qualcuno di cui vi fidate molto in modo che possa intervenire in caso d’emergenza oppure lasciate il vostro numero di telefono ai vicinio al portiere del palazzo affinchè qualcuno possa avvertirvi in caso di eventuali problemi.

 

fonte: nonsprecare.it

 

Notizia di pianeta casa (Semprini Arredamenti) visita le nostre camerette Roma 

Facebook