Occorrente:

  • un tovagliolo di stoffa quadrato

Per realizzare il tovagliolo ad albero di Natale procuratevi un tovagliolo di stoffa quadrato, ben lavato e stirato, e posizionatelo sul piano di lavoro con le cuciture dell’orlo rivolte verso l’alto Piegatelo a metà, facendo coincidere gli angoli e ottenendo un rettangolo, e poi ancora a metà, fino a ottenere di nuovo un quadrato.

A questo punto giratelo, in modo da avere i quattro lembi del tovagliolo in basso a destra. Prendete il primo lembo e piegatelo al di sotto della diagonale e poi procedete piegando gli altri lembi nello stesso senso

Lasciando circa 2 cm tra una piega e l’altra. A questo punto, tenendo una mano sulle pieghe e una sotto al tovagliolo, ribaltate il tovagliolo in modo da avere i lembi piegati rivolti verso il tavolo e la punta del tovagliolo verso l’alto. Ora mettete l’indice a metà del lato lungo inferiore e, con l’altra mano, piegate verso l’interno l’angolo sinistro del tovagliolo, poi fate la stessa cosa con l’angolo destro, andando a ripiegarlo sopra il primo angolo. Premete un po’ per fissare bene le pieghe.

Tenendo ben ferme le pieghe con le dita, ribaltate di nuovo il tovagliolo: dovrete tornare a vedere gli angoli piegati sul verso opposto. Cominciate a ripiegare gli angoli all’insù, partendo da quello in più in alto  e poi piegate il secondo angolo, avendo cura di infilare il lembo dell’angolo nella “tasca” formata dalla piega dell’angolo superiore. Procedete così fino a ripiegare tutti gli angoli.

Premete bene per fissare le pieghe e sistemate il tovagliolo sulla tavola magari decorando la sommità con una stellina, come se fosse il puntale di un albero di Natale!

 

IL video

 

fonte:giallozafferrano

Notizia di pianeta casa (Semprini Arredamenti) visita le nostre camerette Roma 

offerte camerette Roma

Facebook