“L’aumento bollette energetiche è uno dei grossi problemi con cui abbiamo a che fare spesso, d’inverno a maggior ragione visto che c’è chi usa il riscaldamento elettrico che incide notevolmente sulla bolletta. Un utente di YouTube ha messo a punto un modo per riscaldare una stanza spendendo circa 15 centesimi per quattro ore. Dylan Winter, ha creato il suo ‘riscaldatore’ fai da te utilizzando dei lumini bianchi posti all’interno di uno stampo per plumcake e li ha poi coperti con due vasi di terracotta.

Il sistema utilizza i principi scientifici di trasferimento di calore per convezione e il signor Winter afferma che può riscaldare la propria abitazione per circa otto ore al giorno. Winter, che posta su YouTube sotto il nome utente KeepTurningLeft, è un giornalista ed è proprietario di una barca. Ha creato questo metodo fai da te come sistema alternativo per riscaldare sua barca così come il suo ufficio a casa.

L’uomo ha comprato 100 lumini Glimma da Ikea che costano 3.50 euro (ognuno costa quindi 0,035 €), uno stampo per plumcake, e due vasi di di terracotta di dimensioni diverse. Il vaso più piccolo, quando capovolto, deve coprire solo il centro dello stampo, mentre il vaso grande ha bisogno di adagiarsi comodamente su quello più piccolo, ad esempio un vaso di diametro 10 e uno di diametro 14 dovrebbero andare bene (controllate però al momento dell’acquisto perché potrebbe essere diverso lo spessore del bordo). Nel video che spiega come assemblare le cose, Winter accende quattro lumini e li mette dentro lo stampo. Capovolge  il vaso più piccolo sopra lo stampo stesso e copre il buco del vaso (quello da dove in genere esce l’acqua in eccesso), con uno dei lumini già consumati. Il vaso grande viene quindi posto sopra il più piccolo, senza però tappare il buco.

dylan-winter1Winter spiega che il calore delle candele riscalda l’interno del vaso più piccolo, che diventa un ‘nucleo interno’ e sprigiona molto calore.Il sistema funziona perché le candele producono un gas pieno di particelle riscaldate che vengono catturate ed  incanalate attraverso i vasi. A questo punto il calore emanato dai vasi e che fuoriesce dal foro superiore del vaso è sufficiente a scaldare una stanza di una ventina di metri quadri per circa 4 ore, questa la durata dei 4 lumini. La terracotta è un ottimo conduttore di calore ed è perfetta per essere utilizzata per questo scopo.”

 

 

fonte:leggilo.net

Notizia di pianeta casa (Semprini Arredamenti) visita le nostre camerette Roma 

offerte camerette Roma

Facebook